title

I nostri Piatti

Piovra

Piovra Saltata

 

La piovra saltata con olive del Garda e maggiorana in cestino di pomodoro cuore di bue

 


sformato-2

Sformato di asparagi

 

Sformato di asparagi freschi e timo su passatino di patate e porri

 


Zuppetta-03

Zuppetta tirrenica

 

Zuppetta tirrenica di moscardini e seppioline con fagioli occhio nero e crostino di pane agliato

 


Tagliere

Tagliere di salumi lombardi e “sciatt” della Valtellina caldi

 

Varietà di salumi tradizionali lombardi: la classica e conosciutissima bresaola, coppa e salame cremonese, pancetta mantovana, il salame Milano (Originariamente preparato a Codogno e a San Colombano al Lambro (detto anche crespone), ha conquistato una grande popolarità. Il successo è dovuto anche alla sua dimensione che consente alle fette di occupare interamente la superficie di un panino, la classica rosetta).
Gli “sciatt” sono frittelle di grano saraceno aventi forma irregolare con al loro interno un cuore di formaggio casera.

 


Fiori di zucca

Fiori di zucca ripieni

 

Fiori di zucca ripieni e fritti con leggera pastella su pomodorini ciliegino e origano (Sono 4 fiori: due ripieni con mozzarella e acciuga e due ripieni con ricotta e verdurine fresche di primavera)

 


Ravioli di zucca

Ravioli di zucca

 

I Ravioli di zucca classici mantovani con burro versato alla salvia e parmigiano reggiano. Piatto della tradizione mantovana per antonomasia, tradizionale nella vigilia di Natale ma che a noi piace tenere nel menù fino alla primavera, i tortelli di zucca appartengono alla “cucina di famiglia” dove i segreti della sfoglia e gli equilibri del ripieno si tramandano perche’ fanno la differenza. La sfoglia a base di uova, acqua e farina e’ ripiena da un composto di zucca, amaretti, grana padano e noce moscata. Piatto importante per occasioni importanti.

 


Trofie

Trofie liguri

 

Trofie liguri alla crema di basilico, fagiolini e patate

 


Chicche di patate

Chicche di patate

 

Chicche di patate in cialda di parmigiano con pomodori ciliegia, mozzarella di bufala e basilico. Sono gnocchetti di patate disposti in una cialda di parmigiano reggiano che facciamo fondere e “indurire” con una forma a coppa.

 


Risotto scampi

Risotto con code di scampi

 

Risotto con code di scampi e corona di zucchine in fiore

 


Filetto maialino

Filetto di maialino

 

Filetto di maialino al rigatino croccante e marsala con mazzetto di fagiolini al burro e salvia

 


Costata di vitello

Costata di vitello alla milanese

 

Costata di vitello alla milanese con rucola selvatica e pomodorini ciliegia. Che il termine cotoletta derivi da “costoletta” non v’e’ dubbio alcuno, visto che nella sua versione originaria mantiene appunto la costola, usata come manico. Tradizionale specialità milanese che risale ai primi dell’ottocento, non può mancare in un menù ispirato alla Lombardia.

 


tagliata di angus

Tagliata di Angus

 

Tagliata di Angus argentino in panure al timo con salsa di aceto balsamico modenese e patate saltate al rosmarino

 


filetto di manzo

Filetto di manzo

 

Filetto di manzo padellato al nebbiolo e verdurine sbollentate con pecorino di Pienza stagionato in grotta

 


tonno saltato

Tonno saltato

 

Tonno saltato con mezza panatura al finocchietto su melanzane, zucchine e peperoncino all’olio del Garda (Un ottimo filetto di tonno fresco scottato in padella dopo averlo ricoperto, solo su un lato, di una speciale panatura al delicato finocchietto, accoppiato alle zucchine e melanzane prima grigliate e poi disposte in un carpione di olio del lago di Garda. Una tenue spruzzata di peperoncino completa il gusto delle verdure.)

 


Costolette di agnello

Costolette di agnello

 

Costolette di agnello scottadito al timo con patate saltate alla cipolla rossa di Troppa

 


ossobuco

Ossobuco di vitello con risotto alla milanese

 

Tipicissimo e celebre piatto tipico milanese, non ha bisogno di spiegazioni!

 


gamberoni

Gamberoni dorati

 

Gamberoni dorati all’erba cipollina su passatine di ceci e riso venere saltato … Uno dei nostri piatti unici: la pietanza accoppiata ad un riso venere che fa risaltare ancor di più il gusto delicato dei gamberoni giganti.

 


tortino caldo

Tortino caldo al cioccolato fuso

 

La nostra specialità: il tortino caldo al cioccolato fuso con mantecato alla vaniglia. Il soprannome che alcuni clienti hanno dato a questo dessert vi dice tutto: “nove settimane e ½…”Il gelato alla vaniglia da tuffare nel cioccolato fuso del tortino crea un contrasto di temperature e un esplosione di sensazioni gustative che vi conquisteranno fino all’ultima briciola della fragrante pasta frolla.

 


millefoglie

Millefoglie

 

Millefoglie con crema pasticcera e salsa al caffè.

 


bavarese alle fragole

Bavarese alle fragole

 

Bavarese alle fragole fresche con salsa alla menta. Un dolce fresco e leggero, adatto alla primavera, rigorosamente fatto in casa, come tutti i nostri dolci.

 


torta morbida

Torta morbida

 

Torta morbida ai due cioccolati con croccantino all’amaretto e crema inglese.

 


fagottini di manzo

Fagottini di manzo

 

Fagottini di manzo scottati con gorgonzola ed erba cipollina su verdurine all’olio del Garda e aceto balsamico: Alcuni affermano che il gorgonzola sarebbe stato fatto per la prima volta, nella località omonima alle porte di Milano, nell’anno 879. Noi lo presentiamo avvolto in sottili fettine di manzo e scaldato in forno.

 


nodino di maialino

Nodino di maialino

 

Nodino di maialino padellato alla monzese e sformato di cavolo verza stufata.

 


filetto manzo grigliato

Filetto di manzo grigliato

 

Filetto di manzo grigliato con carciofo e pomodoro gratinati al pane speziato.

 


filetti alici

Filetti di alici

 

Strozzapreti con sugo di luganega monzese, funghi porcini e chiodini.

 


strozzapreti

Strozzapreti

 

Strozzapreti con sugo di luganega monzese, funghi porcini e chiodini.

 


risotto con seppioline

Risotto con seppioline tirreniche

 

Risotto con seppioline tirreniche, zucchine e corona di polpa di granchio.

 


formaggi

Formaggi della tradizione lombarda

 

Formaggi della tradizione lombarda serviti con confettura di albicocche al maraschino e miele di castagno: Il Salva (Veniva prodotto in Maggio con il latte in eccesso, salvando l’economia di molti caseifici. Da qui il nome. Originario della Franciacorta, della Bergamasca e del Bresciano).
Il Silter (formaggio vaccino di pasta compatta, stagionato circa 12 mesi).

La Formaggella, Chiamata in dialetto “formagéla”, la loro produzione è tipica della montagna bresciana

Il Bagoss, di stagionatura lunga (più di 28 mesi). Anche questo formaggio insieme al Salva, la formaggella e al Silter vengono prodotti con cura da Luciano, il nostro pastore di fiducia della zona bresciana della Franciacorta.

Il Casera della Valtellina, ottimo cacio da tavola, va consumato fresco o mediamente stagionato.

 


bocconcini di capriolo

Bocconcini di capriolo

 

Bocconcini di capriolo in salmì con bacche di ginepro e polenta gialla.

 


bavarese due cioccolati

Bavarese ai due cioccolati

 

Bavarese ai due cioccolati con crema al caffè di Colombia e scaglie di cioccolato bianco.

 


crostatina di mele

Crostatina di mele

 

Crostatina di mele della Valtellina tiepida con crema inglese.

 


Filetto di pesce

Filetto di pesce

 

Filetto di pesce San Pietro brasato all’olio del Garda con sfogliatina di verdure e capperi in fiore

 


 

10 Eccellente, Valutazione ottenuta da 115 recensioni

“Fantastico”

Gerald